Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

I carabinieri di Salsomaggiore Terme e di Noceto sono sul posto per identificare e denunciare i partecipanti

Circa un migliaio di giovani, provenienti da varie città d'Italia e anche dall'estero stanno partecipando ad un rave party illegale all'interno di un capannone abbandonato a Noceto, quello dismesso della C.I.A.S. Group.  La festa, non autorizzata, iniziata ieri sera sabato 18 gennaio ed è proseguita per tutta la notte e anche nella mattinata di domenica 19 gennaio. Sul posto i carabinieri di Salsomaggiore Terme e di Noceto stanno monitorando la situazione e presidiando le aree intorno al capannone, all'interno del quale si sta svolgendo la feta. Per ora non si sono registrati problemi di ordine pubblico. Sul posto ci sono circa 150 mezzi, tra auto e camper. Molti giovani sono anche arrivati a piedi dalla vicine stazioni ferroviarie. Sono stati alcuni residenti, ieri sera, ad avvertire i carabinieri della presenza dei giovani e della musica ad alto volume. carabinieri-rave-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basket in lutto: muore la 18enne Alessia Zambrelli

  • Violenta una bimba di 8 anni nel suo negozio: arrestato commerciante 37enne

  • Terrore in A1, auto si schianta e si incendia vicino al treno deragliato: muore una 21enne parmense

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • "Furti nel parmense: attenti alla banda di ladri che gira a bordo di una Giulietta"

  • "Addio Alessia, che tu ora possa trovare la serenità"

Torna su
ParmaToday è in caricamento