Ricatto a luci rosse, chiede 15 mila euro all'amante per non dirlo alla moglie: 25enne denunciata

L'episodio si è verificato tra Parma e Reggio Emilia: la ragazza è stata denunciata per estorsione

Ha chiesto 15 mila euro all'amante per non dire alla moglie della loro relazione. Il ricatto a luci rosse è stato messo in atto da una ragazza 25enne residente nel mantovano che, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, avrebbe cercato di estorcere il denaro all'uomo, con il quale aveva avuto una breve relazioni extraconiugale. La vicenda si è sviluppata tra le provincie di Parma e di Reggio Emilia. L'uomo, sposato, non ha ceduto al ricatto ed ha denunciato il tentativo ai militari. La ragazza avrebbe usato la scusa, poi smascherata, che un altro uomo a conoscenza della relazione avesse chiesto a lei l'importo di 15 mila euro in cambio del silenzio. Dopo alcune indagini i carabinieri sono riusciti a ricostruire l'episodio: sarebbe stata proprio lei, la 25enne mantovana, ad architettare lo stratagemma per spillare soldi all'uomo. Il piano non ha funzionato e per lei è scattata una denuncia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Choc a Collecchio: muore a 12 anni per una malattia fulminante

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

Torna su
ParmaToday è in caricamento