Ricatto a luci rosse, chiede 15 mila euro all'amante per non dirlo alla moglie: 25enne denunciata

L'episodio si è verificato tra Parma e Reggio Emilia: la ragazza è stata denunciata per estorsione

Ha chiesto 15 mila euro all'amante per non dire alla moglie della loro relazione. Il ricatto a luci rosse è stato messo in atto da una ragazza 25enne residente nel mantovano che, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, avrebbe cercato di estorcere il denaro all'uomo, con il quale aveva avuto una breve relazioni extraconiugale. La vicenda si è sviluppata tra le provincie di Parma e di Reggio Emilia. L'uomo, sposato, non ha ceduto al ricatto ed ha denunciato il tentativo ai militari. La ragazza avrebbe usato la scusa, poi smascherata, che un altro uomo a conoscenza della relazione avesse chiesto a lei l'importo di 15 mila euro in cambio del silenzio. Dopo alcune indagini i carabinieri sono riusciti a ricostruire l'episodio: sarebbe stata proprio lei, la 25enne mantovana, ad architettare lo stratagemma per spillare soldi all'uomo. Il piano non ha funzionato e per lei è scattata una denuncia. 

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate: costi e tempi per averne una nel proprio giardino

  • E' vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli

  • Verità e falsi miti sui rimedi anti medusa

I più letti della settimana

  • Chiesi, 4 lettere di licenziamento: parte lo stato di agitazione

  • Neonato di 8 mesi si ustiona in Autogrill: è grave al Maggiore

  • Ecco le baby gang che tengono in ostaggio il centro: "Giovanissimi tra alcol, droga e risse violente"

  • Roncole Verdi: motociclista 57enne cade sull'asfalto e muore

  • "Invasione di sciami di cimici pericolose in Emilia-Romagna"

  • Metalmeccanici, il 14 giugno è sciopero generale: lavoratori di Parma alla manifestazione di Firenze

Torna su
ParmaToday è in caricamento