Pizzarotti e altri 4 indagati per l'alluvione, prima udienza in Procura: "Riformulare i capi d'imputazione"

Il sindaco non si è presentato: era presente solamente il suo avvocato

Bisogna riformulare i capi d'imputazione per il sindaco Federico Pizzarotti e gli altri quattro imputati per l'alluvione del 2014. Oltre al sindaco, sono coinvolti nella vicenda l'ex comandante della Polizia Municipale Gaetano Noè, il responsabile della protezione civile della provincia di Parma Gabriele Alifraco, il funzionario del Comune Claudio Pattini e il direttore dell’agenzia di protezione civile dell’Emilia-Romagna Maurizio Mainetti. Il sindaco Federico Pizzarotti non si è presentato in Procura, dove era presente solamente il suo avvocato in un'udienza fiume durata diverse ore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

  • Choc a Collecchio: muore a 12 anni per una malattia fulminante

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

Torna su
ParmaToday è in caricamento