Rissa in campo tra giocatori 16enni e genitori: padre cerca di colpire un ragazzino

L'ennesimo episodio durante una partita degli Allievi tra il Libertaspes di Piacenza e il Pallavicino di Parma

Ennesima rissa tra giovani calciatori sui campi delle squadre giovanili. Il grave episodio si è verificato domenica 24 marzo a Mortizza, in provincia di Piacenza durante la partita degli Allievi interprovinciali tra il Libertaspes di Piacenza e il Pallavicino di Parma. I giocatori 16enne, mentre si trovavano sul campo di gioco, si sono lasciati andare ad alcune provocazioni nei confronti degli avversari, dovuti probabilmente ad episodi non chiariti della partita di andata. Un giocatore del Libertaspes ha reagito alla manata di un avversario, stendendolo. A quel punto alcuni genitori hanno invaso il campo ed il padre di un giocatore del Pallavicino ha cercato di colpire un giocatore della squadra avversaria. Sul posto sono arrivati anche i poliziotti che stanno cercando di ricostruire in dettaglio l'episodio. 

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Come combattere il caldo durante il viaggio in auto

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

  • Quando gli odori risvegliano i ricordi

I più letti della settimana

  • Picco di caldo a Parma: ecco come saranno le temperature per Ferragosto

  • Motociclista 36enne muore al Maggiore dopo uno scontro contro un pick up

  • Rischia di annegare al mare a Marina di Massa: 38enne di Fontanellato gravissima

  • Atleta cade in un burrone durante una gara di trial: 48enne muore al Maggiore di Parma

  • Organizzava spedizioni punitive dalla sua casa di Borgotaro: arrestato boss della 'Ndrangheta

  • Scossa di terremoto 3.9 con epicentro a Borgotaro

Torna su
ParmaToday è in caricamento