Maxi-rissa a Busseto con bastoni e mazze da baseball: denunciati 6 indiani

Alle ore 21.00 del 20 agosto, a Busseto, in via Partigiani d’Italia, un gruppo di cittadini indiani ha dato vita ad una violenta rissa durata pochi minuti. I Carabinieri di Bussetto, giunti sul posto a seguito delle segnalazioni di alcuni cittadini, hanno identificato quattro soggetti

Alle ore 21.00 del 20 agosto, a Busseto, in via Partigiani d’Italia, un gruppo di cittadini indiani ha dato vita ad una violenta rissa durata pochi minuti. I Carabinieri di Bussetto, giunti sul posto a seguito delle segnalazioni di alcuni cittadini, hanno identificato quattro soggetti che, dopo aver partecipato alla lite, hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche presso la vicina sede del Pronto Soccorso. 

Il contemporaneo sopralluogo svolto da un’altra pattuglia dei militari sul luogo dei fatti ha permesso di rinvenire, oltre ad evidenti tracce di sangue riconducibili alla colluttazione,  una mazza da baseball in alluminio e tre bastoni in legno. A seguito degli ulteriori accertamenti svolti nel  corso della nottata i Carabinieri di Fidenza hanno identificato altri due partecipanti alla rissa, anch’essi rivoltisi all’ospedale di Fidenza, facendo cosi salire a sei il numero delle persone identificate per la partecipazione alla rissa. 

Ulteriori indagini sono tuttora in corso poiché, dalle prime testimonianze raccolte, si ipotizza un ulteriore coinvolgimento di altri soggetti, tutti di nazionalità indiana. Tutti i feriti hanno riportato lievi prognosi (circa 10 giorni) ad eccezione di uno che è stato ricoverato per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basket in lutto: muore la 18enne Alessia Zambrelli

  • Violenta una bimba di 8 anni nel suo negozio: arrestato commerciante 37enne

  • Terrore in A1, auto si schianta e si incendia vicino al treno deragliato: muore una 21enne parmense

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • "Furti nel parmense: attenti alla banda di ladri che gira a bordo di una Giulietta"

  • "Addio Alessia, che tu ora possa trovare la serenità"

Torna su
ParmaToday è in caricamento