Rissa in piazzale della Pace con lancio di bottiglie: 33enne denunciato

L'uomo è stato fermato dai militari con difficoltà e, portato in Caserma, denunciato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, oltre che per danneggiamento

Erano circa le ore 20.30 di sabato 12 marzo quando in piazzale della Pace quando alcuni cittadini, notando la situazione di tensione, con contatto tra più persone e lanci di oggetti, che si era generata tra un gruppi di persone straniere che si trovavano nel piazzale, hanno avvertito i Carabinieri che sono giunti sul posto con due pattuglie del Nucleo Radiomobile. I militari hanno visto un 33enne sorpreso a lanciare bottiglie contro ignoti, che nel frattempo si stavano allontanando. Non ci sono stati, apparentemente feriti: è in corso di ricostruzione l'esatta dinamica dell'episodio. L'uomo è stato fermato dai militari con difficoltà e, portato in Caserma, denunciato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, oltre che per danneggiamento. Il 33enne è stato anche segnalato per ubriachezza molesta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Precipita da una ferrata: durante un'escursione: muore 33enne parmigiano

Torna su
ParmaToday è in caricamento