Rissa a bottigliate davanti alla stazione: frantumate alcune vetrine

Un confronto violento tra due gruppi di persone è degenerato: sul posto i poliziotti hanno cercato di identificare i partecipanti, che sono scappati prima del loro arrivo

Momenti di tensione ieri sera davanti alla stazione ferroviaria di Parma, in piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa, già teatro di diversi confronti violenti tra gruppi di più persone e regolamenti di conti tra spacciatori. Nella serata di domenica 4 febbraio si sarebbero affrontate alcune persone a colpi di bottiglia: ne è nato un parapiglia che ha svegliato i residenti ed allarmato i passanit. Sul posto sono arrivate le forze di polizia che hanno cercato di ricostruire la situazione e identificare i responsabili, che sono tutti fuggiti prima dell'arrivo degli uomini della Questura di Parma. Secondo le prime informazioni alcuni negozi posti sotto i portici avrebbero registrato alcuni danni alle vetrine, probabile conseguenza del lancio di bottiglie tra i partecipanti alla rissa. Le indagini sono in corso per identificare i responsabili. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

  • Emergenza Covid-19, 100 carabinieri contagiati: un militare di Noceto è deceduto

Torna su
ParmaToday è in caricamento