Rissa tra due giovani in via d'Azeglio, il cane morde l'avversario del suo padrone: due giovani

Nuova lite violenta sabato sera tra due giovani: sul posto i carabinieri e le volanti della polizia

Le cause del violento litigio andato in scena sabato sera in via d'Azeglio, cuore dell'Oltretorrente, non sono note: forse l'eccesso di alcol ha contribuito a surriscaldare gli animi, forse c'era qualche altro motivo personale. Sta di fatto che due giovani, uno di 19 anni di Fornovo e uno di 34 anni, che aveva con sè un cane - sembra un pitbull- sono venuti alle mani dopo aver discusso a parole. Quando il 34enne ha preso una sedia per scagliarla contro il rivale il cane è interveuto, a difesa del padrone, e ha morso il 19enne e un altro ragazzo, che stava cercando di calmare gli animi. Quando i militari sono arrivati hanno identificato e denunciato il 34enne perchè aveva 23 grammi di hashish e lo hanno anche segnalato come consumatore in Prefettura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos in A1, frontale da due camion: due feriti, code di 9 chilometri, autostrada riaperta

  • Basket in lutto: muore la 18enne Alessia Zambrelli

  • Violenta una bimba di 8 anni nel suo negozio: arrestato commerciante 37enne

  • Terrore in A1, auto si schianta e si incendia vicino al treno deragliato: muore una 21enne parmense

  • "Furti nel parmense: attenti alla banda di ladri che gira a bordo di una Giulietta"

  • "Addio Alessia, che tu ora possa trovare la serenità"

Torna su
ParmaToday è in caricamento