Rompe una fialetta di gas in casa di un'anziana per truffarla: poi scappa con i gioielli

E' successo in via Drei a Parma: due finti operai sono riusciti a convincere la donna della presenza di un guasto

Si è presentato alla porta dell'abitazione di un'anziana parmigiana, in via Drei - nei pressi di strada Argini - con un caschetto ed una pettorina, ha comunicato alla donna che, a causa di alcuni lavori si era rotta una tubatura del gas, dicendo che sarebbe dovuto entrare per controllare. E' andata in scena l'ennesima truffa ai danni dei più deboli, in questo caso anziani. Nei giorni scorsi infatti due malviventi, il primo finto operaio ed un suo complice, sono entrati all'interno dell'appartamento ed hanno portato via tutti i gioielli che l'anziana conservava in casa.

La novità, nella dinamica, è l'utilizzo di una fialetta da cui fuoriesce del gas, per convincere ulteriormente la vittima. E' quello che è successo in via Drei: il finto operaio ha gettato a terra la fialetta. A quel punto l'anziana lo ha fatto entrare: il truffatore ha detto alla donna di mettere tutti gli oggetti preziosi nel frigorifero. Il suo complice, arrivato poco prima, ha messo tutto in alcuni sacchetti, ed è scappato. Poco dopo la vittima si è resa conto della truffa ed ha chiamato la polizia. Gli agenti delle Volanti hanno racconto la testimonianza della donna, così come di altre vittime parmigiane dello stesso tipo di truffa.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

Torna su
ParmaToday è in caricamento