Ruba 200 euro di vestiti da H&M, poi picchia l'addetto alla sicurezza: arrestato 57enne

L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio: l'uomo è stato bloccato dai carabinieri

Ha cercato di rubare diversi capi di abbigliamento, per un valore totale di 200 euro, dal negozio H & M di via Mazzini a Parma, poi ha spintonato e picchiato l'addetto alla sicurezza. L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri, sabato 13 aprile, in pieno centro a Parma. L'uomo, un 57enne cittadino italiano nato a Reggio Emilia ma residente a Bolzano, è entrato come un normale cliente: nel corso della sua permanenza all'interno del negozio ha cercato di occulare alcuni vestiti all'interno di una borsa. Gli addetti alla sicurezza lo hanno osservato e poi lo hanno fermato all'uscita. Il 57enne ha reagito spintonando e picchiando uno degli addetti. I carabinieri di Sorbolo, che sono giunti sul posto in pochi istanti, sono riusciti a bloccare ed immobilizzare l'uomo, che ora si trova in una cella di sicurezza della Caserma, in attesa del processo per direttissima. 

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate: costi e tempi per averne una nel proprio giardino

  • E' vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli

  • Verità e falsi miti sui rimedi anti medusa

I più letti della settimana

  • Chiesi, 4 lettere di licenziamento: parte lo stato di agitazione

  • Neonato di 8 mesi si ustiona in Autogrill: è grave al Maggiore

  • Ecco le baby gang che tengono in ostaggio il centro: "Giovanissimi tra alcol, droga e risse violente"

  • Roncole Verdi: motociclista 57enne cade sull'asfalto e muore

  • "Invasione di sciami di cimici pericolose in Emilia-Romagna"

  • Metalmeccanici, il 14 giugno è sciopero generale: lavoratori di Parma alla manifestazione di Firenze

Torna su
ParmaToday è in caricamento