Ruba il cellulare ad una donna: ladro di 15 anni fermato e denunciato dai carabinieri

Il ragazzino è residente a Parma: la madre, una 53enne rumena, ha confermato l'identità del figlio ai militari

Quindici anni compiuti da meno di un mese. Eppure, da adesso, già "noto" alle forze dell'ordine. Un ragazzino, un giovane nato a Milano ma formalmente residente a Parma, è stato denunciato domenica pomeriggio dai carabinieri con l'accusa di furto aggravato. 

I militari lo hanno fermato verso le 15, quando durante un normale giro di perlustrazione del territorio hanno sentito delle urla di una donna in via Giacosa. L'equipaggio della Radiomobile si è avvicinato alla signora - un'italiana di 47 anni - e la vittima ha spiegato che un ragazzo le aveva appena rubato il cellulare. Lei stessa ha indicato ai militari il ladro, che in quel momento stava scappando verso via Pietro Crespi. 

Dopo un breve inseguimento, i carabinieri sono riusciti a bloccare il fuggitivo e hanno anche recuperato il bottino, che il giovane aveva nascosto sotto un'auto parcheggiata. È stata la madre del 15enne, una donna romena di 53 anni, a confermare la sua vera identità. Per lui è scattata una denuncia a piede libero. 

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate: costi e tempi per averne una nel proprio giardino

  • E' vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Formiche, i rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli

I più letti della settimana

  • Respiccio di Fornovo: 53enne muore mentre spegne un incendio

  • Ecco il nuovo Gruppo Parmense Pizzerie di Qualità

  • Roncole Verdi: motociclista 57enne cade sull'asfalto e muore

  • "Tornatevene in Africa! L'autista ha insultato quei due ragazzi solo perchè neri"

  • Incendio nel bagno, 14enne ustionato alle gambe: gravissimo al Maggiore

  • Aggredito e pestato a sangue dalla baby gang davanti al Battistero: 20enne in ospedale

Torna su
ParmaToday è in caricamento