Ruba il defibrillatore alla Casa della Salute di Sala Baganza: arrestato 38enne

I carabinieri hanno analizzato le tracce di sangue lasciate dal ladro e le hanno confrontate con quelle trovate nell'abitazione di una donna che lo aveva ospitato

Hanno analizzato le tracce di sangue lasciate dal ladro all'interno della Casa della Salute di Sala Baganza e sono riusciti a confrontarle con quelle trovate all'esterno dell'abitazione di una donna che aveva lo aveva ospitato. Così i carabinieri di Sala Baganza, insieme a quelli di Salsomaggiore Terme, sono riusciti a rintracciare l'autore del furto all'interno della Casa della Salute, commesso la mattina del 14 marzo. Il ladro aveva rubato un defibrillatore, le chiavi di due auto, due telefoni cellulari ed alcune monete. I militari hanno arrestato l'uomo all'interno dell'abitazione all'interno della quale era ospitato: la proprietaria ha ammesso subito di averlo ospitato l'uomo, un suo vecchio conoscente, che non sapeva dove trascorrere la notte. Quando i carabinieri sono arrivati hanno trovato il ladro che dormiva all'interno di una camera, hanno effettuato una perquisizione ed hanno trovato lo zainetto con all'interno il bottino del furto alla Casa della Salute. L'uomo, le cui iniziali sono M.E. aveva una vistosa medicazione alla mano destra ed è stato accompagnato in Caserma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bannone, pauroso frontale tra auto e furgone: tre feriti gravi

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento