Salsomaggiore, escursionista trova una cassaforte abbandonata in un casolare

I carabinieri l'hanno recuperata: era chiusa, integra e con segni di scasso: i ladri hanno cercato di aprirla ma non ci sono riusciti

Una cassaforte, di grosse dimensioni, abbandonata all'interno di un casale a Laghetto di Boscarella, nei pressi di via Ravazzoli a Salsomaggiore. E' questa l'insolita scoperta di un escursionista che, nel pomeriggio di ieri 19 novembre, ha notato qualcosa di strano e ad un'analisi più attenta ha riconosciuto una cassaforte ed ha poi chiamato i carabinieri. I militari dell'aliquota Radiomobile di Salsomaggiore si sono recati sul posto ed hanno recuperato la cassaforte: era chiusa, integra e con alcuni segni di scasso. E' probabile che i ladri, dopo averla rubata, l'abbiano abbandonata dopo aver tentato, invano, di aprirla. I militari stanno effettuando gli accertamenti per risalire al proprietario. 


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Paura a Mamiano, auto finisce nel canale e si schianta contro un muretto: gravissimo bimbo di 9 anni

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Incidente in tangenziale, è giallo: bici accartocciata e tracce di sangue ma il ferito non si trova

Torna su
ParmaToday è in caricamento