Salsomaggiore, finge di dover cambiare un televisore per rubarlo: denunciato 46enne

E' successo al Famila: l'uomo pensava di truffare il supermercato ma il titolare ha chiamato i carabinieri

Ha architettato una strategia per rubare un televisore, pensando di non dare nell'occhio. La modalità di azione del ladro, fermato e denunciato dai carabinieri, è stata del tutto particolare. L'uomo, un 46enne, pensava di riuscire così ad allontanarsi con il 'prezioso' oggetto tecnologico senza conseguenze. Era il pomeriggio di ieri, 3 novembre quando l'uomo è entrato all'interno del supermercato Famila di Salsomaggiore Terme, ha preso un televisore dagli scaffali e si è presentato alla cassa. Alla cassiera ha detto di aver ricevuto il televisore in regalo e che intendeva cambiarlo, poichè ne preferiva un altro modello. Alla richiesta della cassiera di mostrare lo scontrino fiscale per effettuare il cambio il 46enne ha risposto che lo aveva perso e si è poi allontanato con il televisore. Le sue azioni non sono passate inosservate: il direttore del supermercato, insospettito, ha chiamato i carabinieri di Salsomaggiore che hanno fatto alcune verifiche ed hanno denunciato l'uomo, il 46enne G.O. residente a Sanremo, per furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nascondevano otto chili di cocaina in un garage del San Leonardo: arrestato un pizzaiolo ed il suo complice

  • Senegalese trova un Rolex e lo porta ai carabinieri: il proprietario lo assume nella sua azienda

  • Parmense flagellato dal maltempo: allagamenti, crolli e disagi per la neve

  • Esce di strada in via Emilia sotto la pioggia a dirotto: gravissimo al Maggiore

  • Caso Pesci, parlano i testimoni dell'accusa: "La ragazza stava malissimo, era piena di lividi ed abrasioni"

  • Blitz contro l'Ndrangheta nel parmense: sequestrati 9 milioni di euro di beni a due imprenditori

Torna su
ParmaToday è in caricamento