Sassi contro le auto in corsa, le testimonianze: "La donna travolta aveva il volto tumefatto"

"La Polizia ci ha chiesto se avevamo visto scappare un giovane con il giubottino catarinfrangente": le voci delle persone presenti nei momenti successivi all'inquietante episodio di lunedì mattina in via Langhirano

Dopo l'incredibile episodio avvenuto la mattina di lunedì 3 aprile in via Langhirano, nella zona di fronte al supermercato Eurospin, abbiamo intervistato alcuni cittadini, presenti nei momenti successivi all'aggressione. Secondo le poche informazioni a disposizione un giovane con un giubottino catarinfrangente avrebbe iniziato, senza apparenti motivazioni, a lanciare alcuni sassi contro le automobili che passavano su via Langhirano. Non è chiaro quanto tempo sia durato. Nel momento in cui si è dato alla fuga ha travolto una donna che stava passando, proprio in quel momento sulla sua 'traiettoria', mandandola in ospedale. I poliziotti stanno ancora cercando il giovane: le indagini proseguono. LE TESTIMONIANZE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i 'furbetti' del supermercato: "Chi esce per comprare solo una birra è incosciente"

  • Coronavirus: a Parma sabato e domenica chiusi centri commerciali e supermercati

  • Salsomaggiore: muore il medico termale Ghvont Mrad

  • Coronavirus: il Gruppo Chiesi dona 3 milioni di euro e aumenta del 25% lo stipendio dei lavoratori

  • Coronavirus, Venturi: "Sistema al collasso se a Parma i contagi non diminuiscono"

  • Coronavirus: in arrivo una nuova certificazione

Torna su
ParmaToday è in caricamento