Senegalese trova un Rolex e lo porta ai carabinieri: il proprietario lo assume nella sua azienda

Il giovane 21enne, residente a Colorno ha consegnato il prezioso orologio ed è stato ricompensato

Ha trovato un prezioso orologio Rolex a terra e non ci ha pensato due volte. Era all'interno di una custodia di velluto. Lo ha preso e lo ha portato da un orefice: insieme lo hanno consegnato ai carabinieri. I militari, dopo aver fatto alcune verifiche, lo hanno restituito al legittimo proprietario, che aveva fatto denuncia di scomparsa il 9 novembre ai militari di Marmirolo, in provincia di Mantova. Un immigrato senegalese di 21 anni, disoccupato e venditore ambulante di libri per bambini in via Farini, residente a Colorno, si è reso protagonista di un storia a lieto fine: il suo comportamento corretto e civico lo ha premiato. Il valore del Rolex è di circa 25 mila euro.

IMG-20191122-WA0018-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il proprietario, residente in provincia di Mantova, aveva perso il Rolex mentre si trovava a Parma per lavoro. Dopo aver saputo che il suo orologio era stato ritrovato ha voluto conoscere il giovane 21enne senegalese. Anche lui ha deciso di fare un gesto nobile e molto bello. Oltre infatti a ricompensarlo con il valore del Rolex che aveva perso ed è stato ritrovato infatti lo ha anche assunto nella sua azienda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

Torna su
ParmaToday è in caricamento