Si finge un poliziotto e truffa un studente online: 57enne denunciato

L'uomo, che ha anche inviato al giovane una sua foto in divisa, si è fatto accreditare 300 euro per l'acquisto di uno smartphone mai esistito

Si è finto un poliziotto per truffare uno studente online ma è stato incastrato dai carabinieri. E' successo ad un uomo di 57 anni che, qualche giorno fa ha architettato una truffa dopo essersi collegato ad un noto sito di annunci online. Ha segnato il numero di telefono di una persona che cercava uno smarthpone, in particolare un Samsung Galaxy S8, e lo ha chiamato sostenendo di voler vendergli il telefono. L'accordo però prevedeva il versamento di una cifra come anticipo, pari a 300 euro. Per convincere lo studente della sua buona fede il truffatore si è finto un agente di polizia, inviando anche al ragazzo una foto di lui in divisa. Dopo il pagamento lo studente si è accorto di essere stato truffato: lo smarphone in vendita in realtà non esisteva. Cos' si è rivolto ai carabinieri che hanno denunciato il truffatore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

Torna su
ParmaToday è in caricamento