Recuperato il corpo del sub Silvio Anzola

Il cadavere era stato trovato ieri, 24 agosto, a 40 metri di profondità

I Vigili del Fuoco hanno recuperato il corpo di Silvio Anzola, il sub di Parma, rimasto intrappolato venerdì 19 agosto in una grotta nei fondali del mare di Palinuro, nella zona di Salerno. Il corpo di Anzola era stato individuato ad una profondità di 40 metri nella giornata di ieri, mercoledì 24 agosto: le operazioni di recupero si sono concluse nella giornata di oggi. I corpi degli altri due sub, Mauro Cammardella e Mauro Tancredi, erano stati già recuperati nei giorni scorsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Sepe cuore d'oro: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento