Sorpresi dalla polizia a rubare pomodori nei campi della Mutti: tre denunce

Un cittadino ha visto un'auto sospetta, parcheggiata vicino ai campi tra il Campus e via Montanara ed ha chiamato il 113: sequestrati 15 chili di pomodori

Sono stati fermati mentre stavano rubando dei pomodori all'interno del campo di un agricoltore ed in uso all'azienda Mutti. Tre moldavi, due uomini di 31 e 47 anni e una donna di 48 anni, sono stati fermati e denunciati dalla polizia, chiamata da un cittadino. L'episodio è avvenuto nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 settembre. Un cittadino ha notato un'auto sospetta nei pressi di stradello Carlo Bianchi, tra il Campus e via Montanara ed ha chiamato il 113. Sul posto sono arrivati i poliziotti delle Volanti che ha visto tre persone nei campi, che hanno cercato di nascondersi. Tutti e tre sono stati identificati e denunciati: gli agenti hanno sequestrato circa 15 chili di pomodori. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • Macellaio 'infedele' cambia le etichette sulla carne per pagare meno: 35enne denunciato per furto

  • Si schianta in moto contro un muretto di fronte alla Metro: muore 40enne

  • Lavoro nero e scarse condizioni igieniche: i Nas chiudono un ristorante

  • Maxi blitz contro la 'chiesa' con il culto di Gesù Bambino di Gallinaro: perquisizioni a Parma

  • È morto il 46enne investito da un ciclista in piazzale Picelli

Torna su
ParmaToday è in caricamento