Sorpresi dalla polizia a rubare pomodori nei campi della Mutti: tre denunce

Un cittadino ha visto un'auto sospetta, parcheggiata vicino ai campi tra il Campus e via Montanara ed ha chiamato il 113: sequestrati 15 chili di pomodori

Sono stati fermati mentre stavano rubando dei pomodori all'interno del campo di un agricoltore ed in uso all'azienda Mutti. Tre moldavi, due uomini di 31 e 47 anni e una donna di 48 anni, sono stati fermati e denunciati dalla polizia, chiamata da un cittadino. L'episodio è avvenuto nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 settembre. Un cittadino ha notato un'auto sospetta nei pressi di stradello Carlo Bianchi, tra il Campus e via Montanara ed ha chiamato il 113. Sul posto sono arrivati i poliziotti delle Volanti che ha visto tre persone nei campi, che hanno cercato di nascondersi. Tutti e tre sono stati identificati e denunciati: gli agenti hanno sequestrato circa 15 chili di pomodori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è una festa clandestina" e chiamano i carabinieri: era un giovane che giocava alla playstation

  • Parma a rischio chiusura totale, Venturi: "Valutiamo se fermare tutto"

  • Va in auto in un supermercato di San Polo d'Enza per fare avance ad una cassiera: parmigiano denunciato

  • Coronavirus, i 'furbetti' del supermercato: "Chi esce per comprare solo una birra è incosciente"

  • Coronavirus: dopo Piacenza nuove restrizioni in arrivo anche a Parma

  • Coronavirus, a Parma altri 15 morti e 35 nuovi casi: superati i mille casi

Torna su
ParmaToday è in caricamento