Spacca il finestrino di un'auto per rubare: la proprietaria lo vede e lo fa arrestare

Un 24enne, già protagonisti di furti negli ultimi mesi, ha lanciato un sasso per infrangere il vetro: arrestato dai carabinieri in via Palermo

Ha preso un grosso sasso e lo ha lanciato contro il finestrino di un'auto parcheggiata in via Palermo, con l'intento di rubare. L'azione di un 24enne brasiliano, già noto alle forze dell'ordine per alcuni furti commessi in città e provincia negli ultimi mesi, è avvenuta proprio davanti alla proprietaria che, arrivata in via Palermo per riprendere la sua Fiat 500, ha visto il giovane frugare all'interno. A quel punto ha chiamato subito i carabinieri che in pochi istanti sono arrivati sul posto ed hanno arrestato il malviventi per tentato furto aggravato ed ora si trova nel carcere di via Burla. Il giovane aveva già commesso un tentato furto un mese fa all'interno del supermercato Eurosia ed era stato anche protagonista del tentato furto di biciclette a Sorbolo. In quel caso anche il sindaco Nicola Cesari era intervenuto per contrastare l'azione dei ladri. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Noceto, scontro frontale tra due auto a La Rampa: gravi un uomo e una 41enne

  • Cronaca

    "Venduta, stuprata nelle carceri libiche e costretta a prostituirmi a Parma"

  • Attualità

    Sciopero degli autisti al magazzino Amazon di Torrile: "Vogliamo i nostri soldi"

  • Politica

    Giudice di pace. Proposta Pd: 50mila euro dalla Regione per finanziare gli uffici nei Comuni

I più letti della settimana

  • "Fidenza deve tornare ad essere sicura": ma il candidato di Fratelli d'Italia ha commesso 40 reati

  • Mille Miglia il 18 maggio: il percorso

  • "Venduta, stuprata nelle carceri libiche e costretta a prostituirmi a Parma"

  • Corse clandestine nel parcheggio del Panorama: fermati 40 giovani

  • Mille Miglia a Parma: le modifiche alla viabilità di sabato 18 maggio

  • Installa telecamere per controllare i dipendenti: i Nas denunciano un'estetista

Torna su
ParmaToday è in caricamento