Sparatoria a Salsomaggiore, Ris al lavoro: la verità dal test del Dna

I carabinieri stanno analizzando le tracce di sangue trovate sul luogo della rissa di sabato pomeriggio

Ci potrebbero essere novità a breve sulla sparatoria che si è verificata dopo la violentissima rissa di sabato pomeriggio a Salsomaggiore, tra via Indipendenza e via Puccini, vicino al caffè Mazzini. I carabinieri del Nucleo operativo di Salsomaggiore infatti stanno analizzando, con l'aiuto dei Ris, le tracce di sangue trovate sul luogo della rissa, che dovrebbero appartenere alla persona ferita, che non è ancora stata trovata. Negli ospedali di lui non c'è traccia. I militari hanno anche effettuando una perizia balistica sui bossoli ritrovati a terra, per capire se appartengono ad una pistola registrata nelle banche dati o meno. Erano le 17 quando quattro persone, probabilmente di nazionalità albanese, si sono affrontate a colpi di spranghe e cacciativi: una di loro ha estratto poi una pistola di piccolo calibro ed ha fatto fuoco per tre volte, tra lo sconcerto della gente presente in strada. Sono ancora in corso gli approfondimenti sulle cause della rissa. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragedia a Compiano: 37enne investito ed ucciso da un'auto

  • Attualità

    Varco elettronico tra Borgo Tommasini e via Nazario Sauro attivo dal 25 febbraio

  • Cronaca

    "Io, pestato a sangue, il mio pomeriggio d'inferno sul campo"

  • Attualità

    Discriminazioni: al via lo sportello Lgbt al Centro Interculturale

I più letti della settimana

  • "Hanno sparato ed ucciso Moon e Shadow, i miei due lupi cecoslovacchi"

  • Choc in campo, calciatore del Sala Baganza preso a testate e pugni: naso e denti rotti

  • Casa Pound porta Pizzarotti ed il Comune in Tribunale, il sindaco: "Balbo, t'è pasè l'Atlantic ma miga la Pèrma"

  • Lupi cecoslovacchi uccisi a fucilate: denunciato un 67enne

  • "Io, pestato a sangue, il mio pomeriggio d'inferno sul campo"

  • Falsi 'Prosciutto di Parma Dop' e 'Coppa di Parma Igp': sequestri per 16 quintali

Torna su
ParmaToday è in caricamento