Stalker si apposta sotto casa di una ventenne: tunisino arrestato

Il 38enne, che da mesi molestava e compiva atti persecutori contro la giovane donna, è stato fermato dai poliziotti in flagranza di reato

Un 38enne tunisino è stato arrestato dai poliziotti delle Volanti in flagranza di reato mentre si trovava sotto casa di una giovane donna, la sua vittima. L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di sabato 20 aprile a Parma: gli agenti sono arrivati in pochi istanti davanti all'abitazione della donna, sotto alla quale l'uomo si era appostato, e lo hanno fermato per identificarlo ed assicurarlo alla giustizia. Ora si trova nel carcere di via Burla con l'accusa di stalking. Non era la prima volta che il 38enne compiva atti persecutori e molestie contro la donna, che ha raccontato tutta la vicenda ai poliziotti. Il 38enne, che era privo di documenti ed irregolare sul territorio italiano, era già stato espulso nel 2008 in seguito ad una condanna per resistenza a pubblico ufficiale e false attestazioni. In seguito alla molestie dell'uomo la donna era stata costretta a cambiare le sue abitudini e non era libera di fare ciò che voleva: viveva in uno stato di ansia e paura. Dopo aver verificato i fatti denunciati i poliziotti hanno accompagnato lo stalker in carcere, dove è a disposizione del Pubblico Ministero. 


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Parma secondo comune più efficiente d'Italia, Pizzarotti: "Quel che abbiamo fatto qui si può fare anche in Italia"

  • Cronaca

    Blitz al parco Borsellino: marijuana e hashish nascosti tra i cespugli

  • Attualità

    Parma 'blindata': grande attesa per il Giro d'Italia

  • Cronaca

    Caso Pesci, il Gup: "Nessun consenso della ragazza al rapporto a tre"

I più letti della settimana

  • "Fidenza deve tornare ad essere sicura": ma il candidato di Fratelli d'Italia ha commesso 40 reati

  • Mille Miglia il 18 maggio: il percorso

  • "Venduta, stuprata nelle carceri libiche e costretta a prostituirmi a Parma"

  • Corse clandestine nel parcheggio del Panorama: fermati 40 giovani

  • Mille Miglia a Parma: le modifiche alla viabilità di sabato 18 maggio

  • Installa telecamere per controllare i dipendenti: i Nas denunciano un'estetista

Torna su
ParmaToday è in caricamento