Stazione, scattano i controlli: latitante 20enne finisce in manette

La donna, che aveva a suo carico un'aggravamento dei domiciliati per una rapina impropria commessa a Rimini, ora si trova nel carcere di Modena

E' stata fermata all'interno della stazione ferroviaria di Parma ed arrestata una giovane donna di 20 anni, di origine rumena, che era stata raggiunta da un provvedimento di aggravamento degli arresti domiciliari e che avrebbe dovuto, quindi, essere in carcere. Nell'ambito di alcuni controlli di routine della polizia ferroviaria la giovane è stata identificata nella mattinata di ieri, domenica 14 ottobre, verso le 12.30. A carico della donna, residente a Torino, anche altre denunce per reati predatori e contro la pubblica amministrazione, come per esempio oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. La donna aveva ricevuto l'aggravamento della misura degli arresti domiciliari in seguito ad un rapina impropria compiuta nel comune di Rimini: ora si trova nella sezione femminile del carcere di Modena. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragico schianto auto-moto a Roccabianca: muore motociclista

  • Cronaca

    Paura a Porporano: fiamme all'interno di un appartamento

  • Incidenti stradali

    Motociclista cade su un sentiero a Varsi: 75enne trasportato in elicottero al Maggiore

  • Sport

    MERCATO - Si riparte da Faggiano e D'Aversa? Forse ...

I più letti della settimana

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

  • Tenta il suicidio ingoiando 200 pastiglie di Xanax: l'amica lo salva avvertendo i poliziotti

  • Simone Zerbilli: ecco il carabiniere eroe di Fidenza che ha salvato i bambini sul bus

  • Detenuto pesta e manda in coma il compagno di cella per una telefonata: 37enne condannato

  • Spariscono 400 mila euro dai conti di 8 condomini: denunciati altri tre amministratori

  • Colf ruba i gioielli da un'abitazione, poi li indossa e mette una foto su Facebook: 47enne denunciata

Torna su
ParmaToday è in caricamento