Rapina choc: "Svegliata da un coltello puntato alla gola: mio marito preso a pugni dai banditi"

La testimonianza della donna di 65 anni che ha subito, insieme al coniuge, l'assalto notturno di due rapinatori incappucciati nella villetta di via San Sebastiano Vinci

Rapina choc nella notte tra il 10 e l'11 marzo in una villetta di via San Sebastiano Vinci. Momenti di terrore per due coniugi che sono stati picchiati e minacciati di morte, con tanto di coltello alla gola. Ecco la testimonianza di una delle due vittime, la donna di 65 anni che, dopo essersi addormentata, si è svegliata con un coltello puntato alla gola. 

"Eravamo a letto quando abbiamo sentito dei rumori. Mio marito è venuto al piano di sotto a vedere ma non c'era niente di anomalo: probabilmente i banditi si fermavano quando sentivano che veniva a controllare. Io poi mi sono poi riaddormentata: mi sono svegliata di soprassalto, un uomo con il passamontagna mi stava puntando un coltello alla gola. Mi minacciava: "Non urlare, altrimenti ti ammazzo", poi mi ha strappato dal collo la collana ed i braccialetti che avevo al polso".

Prima di andare dalla donna i banditi hanno minacciato e picchiato il marito, che dormiva in un'altra stanza. Il 65enne ha cercato di opporsi e ha preso un pugno in faccia, rimandendo ferito. "Mio marito è stato il primo ad essere aggredito: ha cercato di fermare il ladro e si è preso un pugno in un occhio. Ieri siamo andati al Pronto Soccorso: mio marito ha anche detto "Vi diamo i soldi, basta che ve ne andate" perchè il rapinatore continuava a tenermi il coltello alla gola. 

I rumuri hanno svegliato i vicini, che hanno sentito le minacce e la reazione della donna. "Abbiamo dato tutti i soldi che avevamo in casa e poi se ne sono andati. Un mio vicino, che è un maresciallo in pensione, ha sentito qualche rumore ed ha iniziato a bussare alla parete. Anche grazie a lui i banditi sono scappati: poi è arrivato con una pistola ma per fortuna non ha incrociato i ladri"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Paura a Porporano: fiamme all'interno di un appartamento

  • Incidenti stradali

    Motociclista cade su un sentiero a Varsi: 75enne trasportato in elicottero al Maggiore

  • Cronaca

    Simone Zerbilli: ecco il carabiniere eroe di Fidenza che ha salvato i bambini sul bus

  • Cronaca

    "Prelievi ingiustificati fino a 9 mila euro, fornitori non pagati": l'incubo dei condomini di via Meucci

I più letti della settimana

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

  • Tenta il suicidio ingoiando 200 pastiglie di Xanax: l'amica lo salva avvertendo i poliziotti

  • Detenuto pesta e manda in coma il compagno di cella per una telefonata: 37enne condannato

  • Spariscono 400 mila euro dai conti di 8 condomini: denunciati altri tre amministratori

  • Colf ruba i gioielli da un'abitazione, poi li indossa e mette una foto su Facebook: 47enne denunciata

  • Scialpi choc: "(Per il cuore) Ho rischiato di morire tre volte da gennaio"

Torna su
ParmaToday è in caricamento