Blocca l'ambulanza in mezzo alla strada con due feriti a bordo

Il conducente di una Fiat 500 ha inspiegabilmente tagliato la strada al mezzo di soccorso in via Fleming

Un gesto non facilmente spiegabile ma che ha messo a rischio due pazienti, feriti durante un incidente a Sala Baganza, che erano stati soccorsi poco prima da un'ambulanza dell'Assistenza Pubblica di Collecchio-Sala Baganza-Felino, che si stava dirigendo verso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma per le prime cure ai due automobilisti. Un uomo, che era alla guida di una Fiat 500 e che si è trovato nel traffico di via Spezia quando l'ambulanza è passata, ha prima avvicinato il mezzo di soccorso nella zona di Baccanelli e poi ha tagliato la strada all'ambulanza in via Fleming. Il motivo? Secondo l'automobilista l'ambulanza avrebbe azionato i segnali acustici e luminosi senza motivo: non poteva sapere ovviamente la gravità dei feriti e se era stata richiesta, come da prassi, l'autorizzazione alla centrale del 118 per azionare i dispositivi di segnalazione. Dopo il primo avvicinamento l'ambulanza è ripartita subito mentre nel secondo caso noon ha potuto farlo poichè la Fiat 500 ha letteralmente tagliato la strada al mezzo in via Fleming. L'automobilista è sceso ed ha iniziato ad inveire contro gli operatori sanitari con la motivazione che non avrebbero potuto azionare i dispositivi. Il conducente è stato bravo ed è ripartito quasi subito, riuscendo così a portare i feriti in ospedale. La Polizia Municipale, che ha ricostruito la vicenda grazie al numero di targa della 500, ha denunciato l'automobilista per interruzione di pubblico servizio. Oltre al reato c'è stato il pericolo dovuto al comportamento dell'automobilista. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento