Teatro dei Dialetti, eccellenza? Oggi area a rischio degrado

L'8 agosto dell'anno scorso Vignali ed Aiello fecero un sopralluogo al cantiere in viale Mentana dichiarando che il teatro sarebbe terminato a dicembre: un'altra zona della città abbandonata

Teatro dei Dialetti

Teatro dei Dialetti. Un progetto nato tra le polemiche ed oggi abbandonato a se stesso. L'8 agosto dell'anno scorso Pietro Vignali e Giorgio Aiello, che sarebbero stati ancora per poco più di un mese sindaco ed assessore ai Lavori Pubblici, fecero un sopralluogo nell'area del cantiere posto tra viale Fratti e viale Mentana dichiarando che il teatro, progettato per creare un luogo in grado di dare spazio alla cultura popolare, sarebbe stato consegnato alla città nel mese di dicembre 2011.

A settembre gli scandali travolsero l'amministrazione Vignali, il sindaco fu costretto a dimettersi. Un'opera da 6 milioni di euro, di cui circa 3,5 a carico del Comune, che oggi è ferma, come altre 'grandi' opere progettate dalla passata amministrazione. Quello che doveva essere l'ingresso principale è ancora in fase di costruzione, all'interno si intravedono i ponti utilizzati dagli operai. Dall'esterno si vede come la struttura principale sia stata realizzata, intorno però rimangono i segni dei lavori passati, ora interrotti: i fili elettrici sono a vista, nell'area degli scavi per le fondamenta ci sono materiali per l'edilizia ed una serie di oggetti abbandonati.

Un progetto che prevedeva di realizzare una sala da 600 persone, oltre aia Conferenze, consegna entro l'anno - ParmaToday
camerini artisti, la sartoria, i depositi, il sottopalcoscenico e la graticcia

Potrebbe interessarti: http://www.parmatoday.it/cronaca/sala-conferenze-teatro-dialetti-lavori.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/ParmaToday
Già l'anno scorso arrivarono le critiche dell'Arci provinciale che definì il progetto "inutile" e parlò di "soldi spesi inutilmente e senza un progetto". Quale sarà il futuro di questa grande struttura che avrebbe dovuto ospitare il Teatro dei Dialetti? Quella che doveva essere un'opera d'eccellenza per ora è solo un'altra area della città che rischia di essere abbandonata all'incuria ed al degrado.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di giulia
    giulia

    interessante sapere cosa ci fanno con i nostri soldi! e pensare che a vignali nessuno è andato a chiedergli niente

  • E i tagli ai finanziamenti ai teatri di Parma che ormai fanno fatica ad organizzare una stagione e alcuni anche a pagare il riscaldamento per le sale? Se solo una parte di quei 3 milioni e mezzo di euro fosse stata utilizzata per le compagnie che già esistono forse qualche posto di lavoro in più si sarebbe conservato, e bene fanno i lavoratori del Regio e protestare. Ma a cosa servirà ora questo scatolone vuoto??

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Massacrata e minacciata per anni dal mio ex: adesso ho paura ad uscire di casa"

  • Cronaca

    Raid al parco Ducale, trovata e sequestrata droga: denunciati due pusher

  • Sport

    Vigilia contro il Milan, D'Aversa: "Bisogna andare oltre"

  • Politica

    Tagli alle pensioni per 28 mila parmensi? Pizzarotti: "Governo doveva abolire la povertà, abolisce la crescita"

I più letti della settimana

  • Tigotà apre a Parma lo store più grande della città

  • Bimba di 10 mesi muore nel sonno a Colorno: abitazione sotto sequestro

  • Poste non paga gli interessi di un buono di 34 anni fa: nonna e nipote risarciti

  • Lascia il figlio di 3 anni solo in casa per andare a firmare in Caserma, lui scappa in strada: 42enne denunciato

  • Primo prelievo multi organo a cuore fermo: lavoro di squadra tra Parma, Reggio e Modena

  • Tagli all'accoglienza: 21 euro a migrante ma Parma se ne frega e prepara mille posti

Torna su
ParmaToday è in caricamento