Regio, nomine di Meo e Minghetti: la Procura indaga per abuso d'ufficio

Teatro Regio. Le nomine di Anna Maria Meo e di Barbara Minghetti, rispettivamente Direttore Generale e Consulente per lo Sviluppo e i Progetti speciali, sono al centro dell'indagine della Procura di Parma che ha aperto un'inchiesta con l'ipotesi di reato di abuso d'ufficio

Teatro Regio. Le nomine di Anna Maria Meo e di Barbara Minghetti, rispettivamente Direttore Generale e Consulente per lo Sviluppo e i Progetti speciali, sono al centro dell'indagine della Procura di Parma che ha aperto un'inchiesta con l'ipotesi di reato di abuso d'ufficio, anche se al momento non risultano indagati. Le nomine erano avvenute il 26 gennaio 2015 dopo la manifestazione di interesse che aveva portato all'individuazione di alcuni candidati. La scelta poi ricadde invece sulle due professioniste, che sono attualmente al timone del Teatro Regio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Nuova ordinanza: dal 26 giugno i posti a sedere su bus e treni possono essere occupati al 100%

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Ospedale Maggiore: nessun paziente Covid in terapia intensiva

Torna su
ParmaToday è in caricamento