Terrore in via Copernico, baby gang prende a sassate un'auto con il conducente dentro: 14enne denunciato

Tragedia sfiorata la sera di Halloween: il 26enne alla guida, illeso, è sceso ed ha fermato due giovanissimi. I poliziotti delle Volanti hanno individuato l'autore dei lanci contro il parabrezza

La 'bravata' di un gruppo di ragazzini la sera di Halloween poteva finire in tragedia e solo per caso nessuno è rimasto ferito. E' successo in via Copernico, nel quartiere Lubiana nei pressi di via Sidoli: un gruppo di giovani, dai 14 ai 15 anni, si è avvicinato ad un'auto parcheggiata a bordi della strada ed ha iniziato a prendere a sassate il parabrezza. In particolare è stato un ragazzino a lanciare le pietre. E' molto probabile che il gruppetto non si sia accorto che all'interno dell'auto parcheggiata c'era il conducente.

L'uomo, un giovane di 26 anni, è uscito dopo aver sentito le pietre colpire e danneggiare il parabrezza. Tanta paura ma per fortuna nessun ferito. Il conducente ha fermato due ragazzini del gruppetto ed ha chiamato i poliziotti delle Volanti che, giunti sul posto, hanno identificato i ragazzini. I due non erano gli autori materiali del gesto ma hanno fornito informazioni utili per identificare il responsabile. Dopo qualche ora di indagine i poliziotti sono riusciti ad identificarlo: si tratta di un 14enne che è stato segnalato al Tribunale dei Minori di Bologna per danneggiamento aggravato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione 'martellamento', la polizia controlla i quartieri dello spaccio da oltre 24 ore: sequestri e denunce

  • Cronaca

    Lavoro nero e cibo mal conservato: chiuso un bar in centro

  • Cronaca

    Blitz dopo la segnalazione dei cittadini, i pusher scappano da piazzale Santa Croce: sequestrata coca e 'erba'

  • Attualità

    Bologna e Parma da oggi più vicine: siglato un accordo commerciale tra gli aeroporti Marconi e Verdi

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto di 4.6 a Ravenna: sentita anche a Parma

  • Visita a sorpresa: la Gregoraci al Gabbiano

  • Panico in A1, auto si immette contromano: fermato conducente di 70 anni l

  • Lei lo lascia, lui pubblica le sue foto intime su un sito e le invia ai genitori: 54enne condannato

  • Paura a Corcagnano, esce di strada e si ribalta in via Langhirano: conducente grave

  • Follia al campionato Juniores: rissa tra genitori tra insulti e spinte

Torna su
ParmaToday è in caricamento