Si fingono una coppia di vicini e derubano un'anziana disabile

Due truffatori sono entrati all'interno di un'appartamento in via Allegri a Salsomaggiore Terme e se ne sono andati con 400 euro

Si sono finti una coppia di vicini di casa per derubare un'anziana disabile. Lo spiacevole episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri, 17 novembre poco prima delle ore 15.30 all'interno di un'abitazione di via Allegri a Salsomaggiore Terme, nel quartiere Sant'Antonio. Lo stratagemma utilizzato dalla coppia di rapinatori è stato particolarmente meschino: si sono finti una coppia di coniugi del piano di sopra, che la donna non aveva mai visto perchè costretta in casa ed hanno approfittato di lei. Un uomo ha suonato il campanello della sua abitazione, proprio nel momento in cui la badante, che assiste la donna costantemente, si era allontanata per fare alcune commissioni. L'anziana ha aperto la porta, credendo che fosse la coppia di vicini: la moglie ha appena avuto un figlio. La proprietaria di casa ha chiesto ai due truffatori le condizioni di salute del bimbo: la donna ha risposto ed ha abbracciato l'anziana, mentre l'uomo entrava in casa e rovistava dappertutto. Il rapinatore è riuscito a trovare 400 euro, che erano appena stati ritirati da un parente: i due se ne sono andati tranquillamente. Al ritorno della badante la donna si è accorta di essere stata rapinata ed ha avvertito i carabinieri. Le indagini sono in corso per risalire ai responsabili. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

Torna su
ParmaToday è in caricamento