Truffa dello specchietto: coppia denunciata a Soragna

Marito e moglie si aggiravano per il paese con un'auto già segnalata in passato per essere stata utilizzata per alcune truffe: individuati grazie alle telecamere

Sono stati individuati dalle telecamere del sistema di videosorveglianza del comune di Soragna a bordo di un'auto, già utilizzata in passato per realizzare la cosidetta 'truffa dello specchietto'. Due persone, marito e moglie di origine siciliana, sono state segnalate in Questura e a loro carico verrà emesso un foglio di via obbligatorio dal comune di Soragna. La truffa dello specchietto, un metodo utilizzato molto spesso per truffare ignari cittadini, consiste nel simulare un incidente stradale e la rottura dello specchietto per chiedere poi i soldi del rimborso alla vittima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Si schianta fuori pista: muore sciatore parmigiano di 39 anni

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

Torna su
ParmaToday è in caricamento