Truffano una 48enne conosciuta su un sito di incontri chiedendo 25 mila euro a suo nome: due denunce

La vittima, una parmigiana, si è rivolta ai carabinieri

Hanno raggirato e truffato una donna parmigiana di 48 anni, conosciuta su un sito di incontri online: due persone, una donna di 27 anni e un uomo di 49 anni sono state denunciate per truffa in concorso, falsità materiale e sostituzione di persona. I due, dopo aver conosciuto la donna sul sito Nirvan, hanno utilizzato i suoi documenti per richiedere alcuni prestiti, facendosi consegnare circa 25 mila euro. La donna, dopo aver ricevuto varie ingiunzioni di pagamento, si è accorta di essere stata truffata e si è rivolta ai carabinieri di Parma. I militari, dopo aver svolto alcune veloci indagini, sono riusciti a risalire all'identità dei due truffatori, che si erano finti segretaria ed avvocato della donna, e li hanno denunciati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento