Turista 24enne aggredita a Fornovo, mascella rotta: spunta l'ipotesi della tentata violenza sessuale

La giovane donna ha riportato diverse ferite: indagini in corso per identificare il responsabile

La turista americana di 24 anni aggredita nella notte tra lunedì 1 e martedì 2 luglio a Fornovo, mentre stava dormendo sul Lungotaro, ha riportato la frattura della mascella, in seguito ai colpi sferrati da un uomo, che deve ancora essere identificato. La notizia dell'aggressione nei confronti della giovane donna, vista da alcuni testimoni che sono usciti da un ristorante ed hanno chiamato i soccorritori del 118, si è diffusa in paese ed ha provocato sgomento e preoccupazione. Una delle ipotesi più probabili, ancora al vaglio degli inquirenti che stanno indagando a 360 gradi sulla vicenda, è quella della tentata violenza sessuale. Secondo questa ricostruzione la ragazza sarebbe stata avvicinata da uno sconosciuto: lei stava dormendo e lui avrebbe cercato di aggredirla per poi abusare di lei. L'aggressore è scappato ma la donna ha riportato diverse ferite, tra cui appunto la frattura della mascella. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Bannone, pauroso frontale tra auto e furgone: tre feriti gravi

Torna su
ParmaToday è in caricamento