Ubriaco si addormenta dentro il Mc Donald's: 52enne svegliato dai carabinieri e denunciato

L'uomo, che aveva alzato troppo il gomito non riusciva a svegliarsi: poi si è rifiutato di consegnare i documenti ai militari

Si è addormentato all'interno del Mc Donald's di via Emilio Lepido a Parma dopo aver esagerato con l'alcool. Un muratore di 52 anni, con la fedina penale pulito e senza nessun precedente, è arrivato all'interno del locale e, dopo aver alzato troppo il gomito, si è messo a dormire ed è caduto in un sonno profondissimo. Un lavoratore del Mc Donald's, assistendo alla scena, ha cercato come prima cosa di svegliarlo ma i suoi tentativi non sono andati a buon fine. Ad un certo punto ha deciso di chiamare i carabinieri. Quando i militari sono arrivati sul posto l'uomo stava ancora dormendo e non dava segni di risveglio. Dopo vari tentativi i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile sono riusciti a svegliare il muratore che si è rifiutato di consegnare ai militari i suoi documenti. Per questo comportamento è stato denunciato per rifiuto delle generalità. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sicurezza, tre espulsioni in dieci giorni: 37enne rimpatriato in Tunisia con un volo da Linate

  • Cronaca

    Blitz dei Rac di Parma, sequestrati 100 mila litri di vino: una denuncia

  • Sport

    Inter Club-sala, le squalifiche fanno discutere: 8 turni a Palmieri, 5 a Mantovani

  • Sport

    Ahi Parma, Bastoni si ferma: Stulac e Scozza a parte

I più letti della settimana

  • Casa Pound porta Pizzarotti ed il Comune in Tribunale, il sindaco: "Balbo, t'è pasè l'Atlantic ma miga la Pèrma"

  • Choc in campo, calciatore del Sala Baganza preso a testate e pugni: naso e denti rotti

  • Lupi cecoslovacchi uccisi a fucilate: denunciato un 67enne

  • "Io, pestato a sangue, il mio pomeriggio d'inferno sul campo"

  • Amministratore di condominio ruba i soldi dai conti correnti degli inquilini: sequestri per 40 mila euro

  • Autovelox: ecco dove saranno dal 18 al 22 febbraio

Torna su
ParmaToday è in caricamento