Ubriaco si arrampica sulla cancellata del Toschi e si infilza una gamba

Ecco risolto il giallo del 31 dicembre: un 22enne ha cercato di arrampicarsi sulla cancellata ma si è infilato la gamba con una delle punte

II giovane di 22 anni che è rimasto ferito nel pomeriggio di domenica 31 dicembre aveva cercato di arrampicarsi sulla cancellata del liceo artistico Toschi. Ecco risolto il giallo dell'ultimo dell'anno che ha portato il ragazzo al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore con tanto di ricovero nel reparto di Chirurgia vascolare. Erano da poco passate le 15 di domenica quando lo studente ha deciso, complice qualche bicchiere di troppo, di salire sulla cancellata dell'istituto scolastico: con lui c'erano anche alcuni amici. "Faccio il volo dell'angelo" avrebbe detto ai compagni. Poi il tentatico di arrampicarsi, la caduta e la ferita: si è infilzato infatti una gamba con una delle punte che si trovano in cima al cancello. Gli amici hanno chiamato il 118 che lo ha trasporato in ospedale: il sangue è rimasto sul marciapiede. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Sepe cuore d'oro: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento