Spari nell'ex Cartiera, due 19enni uccidono i piccioni con una carabina: denunciati

Due giovani sono entrati nell'area disabitata di Lesignano dè Bagni nel pomeriggio di domenica 27 agosto

Erano le 18 di domenica 27 agosto e evidentemente due 19enni, residenti a Langhirano, non hanno trovato meglio da fare che entrare all'interno dell'ex Cartiera di Lesignano dè Bagni, uno spazio disabitato, per sparare ai piccioni con una carabina. I Carabinieri di Langhirano sono stati avvisati da alcuni cittadini che hanno chiamato il 112 poichè aveva visto qualcosa di sospetto: prima due giovani che entravano dentro l'area, poi hanno sentito alcuni spari. Allarmati dalla situazione i militari sono entrati e si sono trovati davanti ai due giovani che stavano sparando con una carabina: ne avevano già uccisi dieci. I due sono stati denunciati per uccisione di animali e l'arma è stata sequestrata. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Autocarro esce di strada in A1, ferito incastrato nell'abitacolo: gravissimo

  • Cronaca

    Calciatore 14enne pestato in campo, parla il presidente: "Davanti a episodi cosi gravi le partite vanno sospese"

  • Cronaca

    Nasconde 200 grammi di marijuana nei pantaloni mentre guida: 20enne arrestato a Salsomaggiore

  • Politica

    Ponte Verdi: “L’on. Zanichelli si informi meglio, il cantiere è aperto”

I più letti della settimana

  • Chiude la clinica dentistica Ideasorriso, la denuncia: "Pazienti con interventi non conclusi e finanziamenti senza prestazione"

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

  • Donato Mele: il disoccupato con la vita da Nababbo

  • Tenta il suicidio ingoiando 200 pastiglie di Xanax: l'amica lo salva avvertendo i poliziotti

  • Sfonda la porta e picchia a sangue la convivente con spranghe e bastoni, soccorsa dai vicini è grave in ospedale: arrestato

  • Ruba 400 mila euro dai conti dei condomini: amministratrice 46enne denunciata e sospesa

Torna su
ParmaToday è in caricamento