Un uomo minaccia di lanciarsi dal viadotto: fermato all'altezza di Fontevivo

Dopo un dialogo con le forze dell'ordine è stato allontanato dal pericolo

Mattinata di agitazione sulla A1. Un uomo ha minacciato di compiere un gesto estremo sul viadotto all'altezza di Fontevivo. E' stato necessario un lungo dialogo con le forze dell'ordine per convincere l'uomo a desistere. Era stata chiusa la circolazione sulla A1 Milano-Napoli tra l'allacciamento con la A15 Parma-La Spezia e Fidenza, in entrambe le direzioni, ma dopo un paio di ore tutto sembra essere tornato alla normalità. Solo una delle corsie in direzione Bologna risulta ancora chiusa al traffico: i vigili del fuoco devono rimuovere il telo di salvataggio utilizzato per l'intervento. Sul posto ci sono il personale di Autostrade per l'Italia, gli uomini della Polizia Stradale, gli operatori del 118, i carabinieri e i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Bannone, pauroso frontale tra auto e furgone: tre feriti gravi

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

Torna su
ParmaToday è in caricamento