Via d'Azeglio, urla e molesta i clienti di un minimarket con in tasca un coltello: denunciato 62enne

L'uomo, di origine polacca, è stato fermato dagli agenti delle Volanti, avvertiti dal proprietario

È entrato all'interno di un minimarket di via d'Azeglio e ha iniziato ad importunare gli altri clienti che erano presenti in quel momento nel negozio. Si è messo a gridare all'improvviso e senza un motivo apparente. Ieri, martedì 14 maggio, ad ora di pranzo un 62enne di origine polacca è stato fermato dai poliziotti delle Volanti della Questura di Parma che si sono recati sul posto dopo la chiamata del proprietario. L'episodio è avvenuto verso le ore 13. L'uomo è stato denunciato per porto di oggetti atti ad offendere: in tasca infatti aveva un coltello. Nei confronti dell'uomo è stato avviato anche il procedimento per il foglio di via obbligatorio dal comune di Parma. 

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Come combattere il caldo durante il viaggio in auto

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

  • Quando gli odori risvegliano i ricordi

I più letti della settimana

  • Picco di caldo a Parma: ecco come saranno le temperature per Ferragosto

  • Rischia di annegare al mare a Marina di Massa: 38enne di Fontanellato gravissima

  • Atleta cade in un burrone durante una gara di trial: 48enne muore al Maggiore di Parma

  • Organizzava spedizioni punitive dalla sua casa di Borgotaro: arrestato boss della 'Ndrangheta

  • Scossa di terremoto 3.9 con epicentro a Borgotaro

  • Abusi sessuali nei confronti di un bambino di 11 anni: arrestato 37enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento