Via Pellico, guida senza patente e dà false generalità: denunciato 31enne

I poliziotti hanno controllato una Focus che girava in una zona residenziale, dove erano avvenute molte truffe: a bordo due Sinti con precedenti. Il conducente non aveva la patente

Si stavano spostando, a bordo di una Ford Focus, tra via Silvio Pellico e via Confalonieri a Parma, con un atteggiamento sospetto. Una pattuglia delle Volanti ha avvicinato il veicolo ed il conducente, a quel punto, ha fatto un'inversione ad U. La manovra è stata ovviamente notata dagli agenti della Questura di Parma che hanno intimato l'alt all'auto. In quella zona negli ultimi mesi si sono verificati diversi episodi di truffa ai danni di anziani soli. A bordo del mezzo due uomini di 31 e 32 anni, di origine Sinti e residente a Reggio Emilia, con precedenti penali proprio per truffa. Uno dei due ha dichiarato false generalità ed è stato denunciato: gli agenti hanno scoperto che non aveva la patente perchè gli era stata revocata. Per questo motivo è stato sanzionato amministrativamente. L'auto, inoltre, era di un'amica: il giovane si è giustificato dicendo che aveva dato un nome falso per evitare il sequestro della vettura. Per entrambi è stato avviato il procedimento per il foglio di via obbligatorio dal Comune di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

  • Pioggia e vento, allerta gialla nel parmense: week end con temperature in discesa

  • Un uomo minaccia di lanciarsi dal viadotto: fermato all'altezza di Fontevivo

  • Inciampa, cade e viene attaccata dai rottweiler del figlio

  • Scatta l'obbligo di gomme da neve sulle strade provinciali

Torna su
ParmaToday è in caricamento