Zanzara tigre, partita la campagna informativa in 13 comuni della Bassa

L’opuscolo informativo del Servizio Sanitario Regionale verrà inserito nelle fatture spedite alle 45mila utenze dei comuni serviti dalla EmiliAmbiente. Nella brochure gli accorgimenti utili per evitarne la diffusione

EmiliAmbiente partecipa alla lotta alla zanzara tigre, dando il proprio contributo all’impegno degli enti coordinati dalla Provincia di Parma. I cittadini dei 13 Comuni in cui il servizio idrico è gestito dall’azienda - Busseto, Colorno, Fidenza, Fontanellato, Polesine Parmense, Roccabianca, Salsomaggiore, San Secondo Parmense, Sissa, Soragna, Torrile, Trecasali, Zibello, per circa 45mila utenze in totale  – riceveranno, insieme alle prossime bollette, l’opuscolo informativo redatto sul tema dal Servizio Sanitario della Regione Emilia Romagna.

Nella brochure sono presenti alcuni accorgimenti utili per evitare la diffusione di questo insetto, originario del Sud-est asiatico ma stabilmente in Italia dagli anni Novanta: tra questi, evitare qualunque ristagno d’acqua (dove le zanzare possono deporre le uova), trattare regolarmente tombini e zone di scolo e ristagno con prodotti larvicidi, utilizzare prodotti repellenti sulla pelle e sui vestiti o diffusori di insetticidi negli ambienti.
"Accogliamo con piacere– afferma Emiliano Occhi, Presidente di EmiliAmbiente – l’invito a contribuire alla campagna di sensibilizzazione coordinata dalla Provincia di Parma; un impegno resosi ancora più necessario dopo i focolai epidemici di febbre da virus Chikungunya verificatisi l’estate scorsa in alcune zone dell’Emilia Romagna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento