Fastweed: a Parma, cannabis Light a domicilio

A Parma, come in altre piú grandi città italiane, è nato un servizio innovativo che vuole essere più efficiente dei classici growshop e portare la cannabis legale direttamente a casa dell'acquirente

Il 2018 rappresenta per la cultura della canapa l'anno di una vera e propria rinascita. Nel mondo Stati importanti come il Canada hanno intrapreso la strada della legalizzazione della marijuana mentre il Lussemburgo, probabilmente, diventerà il primo paese europeo a fare da apripista per questo nuovo fenomeno globale.

Anche l'Italia, sebbene in maniera molto più contenuta, ha reso possibile la coltivazione e commercializzazione della cosiddetta cannabis light con la legge n. 242 del 2 dicembre 2016. A Parma, come in altre piú grandi città italiane, è nato un servizio innovativo che vuole essere più efficiente dei classici growshop e portare la cannabis legale direttamente a casa dell'acquirente.

L'attività si chiama FastWeed e si propone al pubblico Parmense con prodotti di alta qualità e con livelli di principi attivi certificati e garantiti come richiesto dalle nuove normative vigenti.

Si tratta di un sito di ecommerce www.fastweed.store dal quale è possibile effettuare ordini tra tipologie di infiorescenze differenti per aromi e livelli di CBD e la consegna arriverà a casa o all'indirizzo indicato entro 60 minuti dalla conferma dell'acquisto.
Le spedizioni di FastWeed sono anonime per garantire la privacy dei clienti che spesso si sentono imbarazzati ad avvicinarsi a questo nuovo prodotto.
Quindi niente driver con pettorine di riconoscimento in giro per la città o pacchi brandizzati, perché la tutela e soddisfazione del consumatore, come ci racconta Il titolare, sono al primo posto nella filosofia aziendale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rubano alcolici in un negozio e tornano qualche ora dopo, poi picchiano l'addetto alla sicurezza: due arresti

  • Cronaca

    Droga, Marco Botti patteggia 2 anni e 8 mesi

  • Cronaca

    False fatturazioni per 10 milioni di euro, coinvolte aziende di Parma: denunciato un 45enne

  • Sport

    Parma, perché? D'Aversa deve fare lo psicologo

I più letti della settimana

  • Chiude la clinica dentistica Ideasorriso, la denuncia: "Pazienti con interventi non conclusi e finanziamenti senza prestazione"

  • Bimbo di 4 anni vaga in via d'Azeglio, la madre l'aveva lasciato ad un'amica per andare a far spesa: 31enne denunciata

  • Si schianta in bici contro il bus: dottoressa 26enne gravissima

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

  • Donato Mele: il disoccupato con la vita da Nababbo

  • In Italia ha 5 mesi di vita, una speranza in Texas, l'appello dei figli: "Aiutateci a salvarla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento