Nuova opportunità di lavoro: al via il corso da analista programmatore per Industria 4.0

A partire da settembre 2019, IAL Parma offre a tutti una nuova e importante occasione di formazione per diventare "Analista programmatore per industria 4.0”. Il corso è gratuito

Il corso è gratuito

A partire da settembre 2019, IAL Parma offre a tutti una nuova e importante occasione di formazione per diventare "Analista programmatore per industria 4.0”.

Al corso - gratuito - saranno ammessi 12 partecipanti per una durata di 500 ore, di cui 200 di stage in imprese che hanno al loro interno aree di attività inerenti la digitalizzazione e lo sviluppo di applicativi per l’Industria manufatturiera 4.0 e nei servizi collegati al digital technologies dei processi produttivi.
Per iscriversi è necessario presentare domanda alla segreteria IAL di Parma entro martedì 10 ottobre. Il modulo di iscrizione, sarà scaricabile anche dal sito www.ialemiliaromagna.it

Il periodo di svolgimento sarà settembre 2019- gennaio 2020; il corso è rivolto a persone non occupate, in possesso di un titolo di istruzione/formazione coerente rispetto ai contenuti del percorso (Diploma di Scuola Media Superiore), residenti o domiciliati in Regione Emilia Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività.

La fase di selezione avverrà solo se il numero delle persone iscritte in possesso dei requisiti, supererà il numero dei posti disponibili. La procedura prevederà lo svolgimento di una prova scritta (60% del valutazione finale) che potrà consistere nella somministrazione di un test, soluzioni di casi o simulazioni; svolgimento di un colloquio orale individuale (peso 40% della valutazione finale), finalizzato a valutare la motivazione rispetto al ruolo professionale prefigurato, alle materie oggetto della formazione e alla disponibilità riguardo a modalità e tempi di realizzazione; comunicazione ai candidati dell’esito della selezione (affissione graduatoria e comunicazione personale via email). IAL si riserva di aumentare il numero degli ammessi in possesso dei requisiti richiesti rispetto ai posti disponibili fino ad un massimo di 14 allievi.

Il profilo interviene nei processi e nelle fasi successive che caratterizzano il ciclo di vita del prodotto sviluppa e collauda applicativi, amministrando le relative funzioni in esercizio all’interno di contesti fortemente innovativi; definisce i task necessari al sistema e la pianificazione delle diverse fasi di sviluppo dell’applicazione partendo da una corretta e puntuale analisi del fabbisogno della committenza; gestisce lo sviluppo dei sistemi software relativi alle architetture e ai servizi di business intelligence, cloud computing e possiede competenze inerenti soft skill ( flessibilità, capacità organizzativa; problem solving, comunicazione, project management, creatività, innovazione, digital trasformation e smart technologies, connettività, cyber security, sicurezza, ambiente, qualità).

Contatti e informazioni
Referenti: Norina Vincenzi
Orari sede: dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.30.
Venerdì dalle 08:30 alle 12:00 IAL Via Lanfranco 21/A 43126 Parma
Telefono 0521 0376 29- 037637
E-mail: norinavincenzi@ialemiliaromagna.it- sedeparma@ialemiliaromagna.it
Sito Web: www.ialemiliaromagna.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Donna di 42 anni investita da un'auto in viale Mentana: gravissima al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento