La robotica collaborativa in scena a Parma

Universal Robots Italia a Mecspe 2019

Universal Robots Italia rinnova la propria presenza a Mecspe ed è protagonista dell’edizione 2019 che si tiene presso Fiere di Parma dal 28 al 30 marzo. Durante la manifestazione l’azienda metterà in chiaro, in collaborazione con i propri distributori, come la robotica collaborativa sia la soluzione vincente per l’automazione dei processi industriali grazie proprio alle caratteristiche dei cobot UR.

Performanti, in grado di automatizzare ogni processo produttivo in ogni settore manifatturiero, facili da installare e utilizzare, flessibili a livello applicativo e operativo, i robot collaborativi UR sono lo strumento adatto ad ogni tipo di azienda, a cominciare dalle PMI. Proprio le PMI sono la categoria di impresa che finora ha goduto meno dei vantaggi offerti dalla robotica sia per una questione di accessibilità a livello economico (acquisto delle soluzioni, installazione, formazione, ingombro del layout produttivo) sia per la sostanziale “rigidità” delle soluzioni di robotica tradizionale in termini applicativi, di utilizzo di una tecnologia poco “user-friendly”, e di ingombro dei layout degli impianti di produzione.

Le soluzioni basate sui cobot Universal Robots – da “toccare con mano” allo stand ufficiale L55 nel padiglione 5, agli stand delle numerose aziende partner e nell’area “Fabbrica Digitale” – dimostrano l’esistenza di una nuova robotica in termini di opportunità applicative, facilità d’uso e con costi contenuti. Abbinando i cobot eSeries di UR con le soluzioni hardware, software e EOAT testate e certificate presenti in UR+ - www.universal-robots.com/it/plus - lo “store” on-line di prodotti plug&play da abbinare alle applicazioni collaborative con cobot UR, è possibile dare vita a moltissime applicazioni.

Tra quelle presenti in fiera trovano spazio, tra le altre, soluzioni per il packaging e pallettizzazione a fine linea, carico e scarico macchine utensili, guida robot 2d, inspection per il controllo qualità, guida robot 3d per attività di bin picking, soluzioni di assemblaggio e avvitatura che sfruttano il sensore di forza/coppia presente in tutti i cobot eSeries di UR, soluzioni di path recording, ed esempi di connettività Industry 4.0. Proprio la combinazione tra gamma cobot, soluzioni plug&play UR+, e la piattaforma digitale di e-learning gratuito Universal Robots Academy, dà vita alla prima e più avanzata piattaforma tecnologica di robotica collaborativa presente sul mercato.

Un unicum realizzato solo da Universal Robots, capitalizzando su 10 anni di esperienza nel settore e oltre 31.000 cobot venduti nel mondo, pensato per rendere la robotica alla portata di tutte le imprese, di ogni dimensione e tipo, e aiutarle nel processo trasformativo richiesto dal mercato, caratterizzato da continui cambi produttivi, richieste di personalizzazione e crescente produttività, connettività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

Torna su
ParmaToday è in caricamento