Parmacotto sponsor delle Squadre Nazionali di Sci Alpino Femminile e Maschile

Il rinnovo della partnership testimonia la condivisione dei valori tra le due realtà, eccellenze Made in Italy in campo alimentare e sportivo

Parmacotto scende nuovamente in pista con FISI - Federazione Italiana Sport Invernali - e si conferma per il secondo anno consecutivo sponsor delle Squadre Nazionali di Sci Alpino Femminile e Maschile.

Il rinnovo della partnership, confermato durante la conferenza stampa FISI che si è tenuta venerdì 18 ottobre in Terrazza Martini a Milano, testimonia la condivisione dei valori tra le due realtà, eccellenze Made in Italy in campo alimentare e sportivo: benessere, qualità e attenzione ad una corretta alimentazione.

Parmacotto è riconosciuta in tutto il mondo per la grande attenzione che dedica alla qualità dei suoi prodotti e per il suo costante impegno nella Ricerca&Sviluppo, la stessa attenzione e lo stesso impegno che guidano gli atleti azzurri nelle loro gare, al via il 27 ottobre a Soelden (AUT) con la gara di Slalom Gigante Maschile.

Parmacotto, nel ruolo di sponsor ufficiale, accompagnerà gli atleti durante tutti gli appuntamenti in calendario per la stagione 2019/2020 che li vedrà svettare in giro per il mondo con il proprio logo sulle divise, ed altri saranno gli appuntamenti che vedranno l’azienda al fianco di FISI nei prossimi mesi.

«Parmacotto ha da sempre un forte legame con il mondo dello sport e siamo entusiasti di continuare il percorso di collaborazione intrapreso lo scorso anno con FISI, insieme alla quale vogliamo portare sul podio i valori più profondi dello sport e dei benefici che questo ha nella diffusione di uno stile di vita sano ed equilibrato. - Sottolinea Andrea Schivazappa, Amministratore Delegato Parmacotto - Siamo una delle aziende leader in Italia nella produzione e commercializzazione di salumi e affettati pronti al consumo e vogliamo dare il nostro contributo affinché uno stile di vita attivo, fondato su una sana pratica sportiva e una corretta alimentazione quotidiana, diventi una buona abitudine per fasce sempre più ampie della popolazione».

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

Torna su
ParmaToday è in caricamento