Export della provincia di Parma: 3580milioni di euro di fatturato

L'export parmigiano gode di ottima salute secondo il rapporto stilato dal Centro Studi della Camera di Commercio. Cina e Russia tra i paesi extra-EU che richiedono maggiormente i nostri prodotti

Il rapporto stilato dal Centro Studi della Camera di Commercio decreta l'export parmense come ottima risorsa economica.

Lo studio, che prende in considerazione i primi nove mesi del 2010, mostra una crescita delle esportazioni del 24,9% rispetto all'anno precedente.

Un guadagno di 3580milioni di euro che segna un aumento dell' 1,9% rispetto al 30 settembre 2008, quando si registrò l'ultimo dato positivo prima della grande crisi.

I settori che hanno trainato l'export provinciale sono principalemente i macchinari con le attrezzature (30,6%), l'alimentare che si conferma in costante crescita (22%) e i prodotti farmaceutici (11,3%).

LE DESTINAZIONI

Sono destinate all'Europa il 67,3% delle merci esportate da Parma e provincia in particolare tra Regno Unito, Francia e Germania. In aumento anche le esportazioni verso gli altri continenti, in particolare Asia, America e Africa.

La Russia è la meta extra-EU per eccellenza, con un incremento del 49,5% seguita immediatamente da Canada e Stati Uniti

Si conferma anche l'estrema attenzione delle nostre aziende  per il continente asiatico, in particolare per il mercato cinese, dove le merci in arrivo dalla provincia di Parma sono cresciute del 184,5%, raddoppiando in un anno la propria incidenza sull'export, raggiungendo così gli Stati Uniti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

Torna su
ParmaToday è in caricamento