Servizi alla persona, il Comune conferma gli investimenti

L'assessore al Bilancio Gianluca Broglia ha presentato il documento di salvaguardia degli equilibri del bilancio 2010, che sarà discusso nella prossima seduta del consiglio comunale.

"Nonostante il quadro di difficoltà economia a livello nazionale, il Comune di Parma ha raggiunto - come spiegato dall'assessore al Bilancio Gianluca Broglia - quattro importanti obiettivi. Il primo: la piena conferma della spesa per i servizi generali e, in particolare, i servizi alla persona. Basti pensare, ad esempio, al Piano anticrisi comunale, che ha visto l'assegnazione di voucher servizi e buoni spesa a famiglie e lavoratori in difficoltà, e grazie al quale sono state aiutate 1500 famiglie per un controvalore di 365mila euro.

Il secondo obiettivo è stata la verifica degli equilibri di bilancio dai quali emerge la sostanziale conferma delle previsioni di entrata corrente. Terzo: viene confermato il piano d'investimenti che si aggira attorno agli 85 milioni di euro. "A questa cifra - ha sottolineato l'assessore - vanno aggiunti ulteriori investimenti da realizzare attraverso nuovi strumenti come il leasing in costruendo". E' il caso dell'impianto sportivo polivalente di Moletolo, della scuola primaria e secondaria di Baganzola, del Centro d'aggregazione San Leonardo Città d'Argento, della scuola elementare di Vigatto e della cittadella del rugby.

Quarto obiettivo: il rispetto del Patto di stabilità per l'anno 2010. "Il Comune, così come altre realtà, sta cercando, di mettere in campo iniziative che, attraverso il coinvolgimento degli istituti di credito, possano ridurre i problemi che le aziende committenti devono affrontare per far fronte al ritardo dei pagamenti da parte della pubblica amministrazione", ha ricordato l'assessore in commissione. Infine, ha concluso, "in coerenza con le azioni virtuose per il rispetto dei vincoli di finanza pubblica, è stato ridotto il ricorso all'indebitamento per circa 9.300.000 euro. Resta ferma, invece, la pressione fiscale. Quella di Parma, lo ricordiamo, è tra le più basse applicate nelle città capoluogo dell'Emilia Romagna".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Gioca 5 euro e vince 66 milioni di euro: maxi vincita al Superenalotto a Basilicagoiano

  • Lista delle 20 città più belle d’Italia: Fontanellato all'ottavo posto

Torna su
ParmaToday è in caricamento