No allo sballo: i giovani di Parma restano "abbracciati alla vita"

La prima giornata dedicata al divertimento all'interno dell'Euro Torri dove i protagonisti del progetto hanno distribuito materiale informativo, per far meglio conoscere la filosofia del loro messaggio

Giovani “abbracciati alla vita”, che si fanno promotori di un messaggio positivo fra i coetanei per dire no allo sballo senza limiti. Nell’ottica di salvaguardia del benessere giovanile e della promozione del divertimento sicuro, l’assessorato al Benessere e Creatività Giovanile e l’assessorato alla Sicurezza, insieme all’Associazione Culturale “Abbracciato alla vita”, presentano la prima data del tour nei luoghi di ritrovo e di aggregazione giovanile di Parma con la finalità di diffondere messaggi positivi tra i ragazzi dai 14 ai 30 anni.
Il messaggio “abbracciato alla vita” è già diffuso tra i giovani tramite i giovani stessi attraverso un braccialetto di colore fucsia che rappresenta la volontà di abbracciare la vita e tenersela stretta, facendo attenzione a non metterla a rischio in alcun modo.
La prima giornata dedicata al divertimento ha fatto tappa all’interno del Centro Commerciale Euro Torri dove, tramite uno spazio “Info Point”, i protagonisti del progetto hanno distribuito materiale di promozione e informazione, per far meglio conoscere la filosofia di “Abbracciato alla vita”. Durante tutta la giornata è stato presente un fotografo per la realizzazione di un set fotografico tramite un banner con fondo fucsia, il colore del progetto e del braccialetto del divertimento sicuro.

Nel pomeriggio presentato il nucleo che gestisce l’associazione e le finalità per cui e stata costituita. Inoltre sono previste numerose esibizioni di danza create appositamente per la giornata a cura di Michela La Face del gruppo danza “Lollidols”, Ramona Iotti del gruppo danza “Inzani” e Gruppo danza di Alex Castagnetti, le musiche invece sono arrangiate dal gruppo “Vinylistic”.
Per l’occasione, durante tutto l’arco della giornata la direzione e tutti i negozi del centro commerciale Euro Torri indosseranno e sponsorizzeranno il progetto indossando il braccialetto fucsia simbolo del progetto, in modo da sensibilizzare la clientela.

“Il brand abbracciato alla vita è l’esito di un concorso avviato qualche anno fa, che ha coinvolto i ragazzi delle scuole superiori, e vuole diffondere il messaggio del divertimento sicuro fra i giovani”, spiega l’assessore al Benessere e alla Creatività giovanile, Lorenzo Lasagna. “Divertirsi è un diritto – ricorda – ma troppo spesso le serate terminano con tragici bilanci, perché qualcuno interpreta proprio il divertimento come rinuncia alla responsabilità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Coronavirus, due nuovi casi a Parma: il bilancio si aggrava e sale a quattro

  • Bimba di sei anni muore per meningite

Torna su
ParmaToday è in caricamento