capodanno al castello di felino

Come ogni anno, il Castello di Felino torna con il richiestissimo “Gran Galà di Capodanno” edizione 2019.

Una serata di grande divertimento e coinvolgimento, un ricco menù accuratamente realizzato dal nostro Chef, DJ set e intrattenimento: tutto questo per una festa indimenticabile e un 2020 esplosivo.

Tariffa a crescere:
– Chi prenota entro il 20 novembre € 99,00
– Chi prenota entro il 20 dicembre € 109,00
– Chi prenota dopo il 20 dicembre € 119,00

MENU

•Gran buffet di benvenuto •

• Antipasto •

Velluta di patate viola, punte di asparagi e capesante

• Primi Piatti •

Millefoglie all’emiliana con fonduta di Parmigiano Reggiano e zafferano

Tortino di riso croccante al ragù di mazzancolle e pomodorini gialli d’inverno

• Secondo Piatto •

Carrè di vitello glassato al Marsala, profumo di arancio e porcini secchi di Borgotaro accompagnato da uno sformato di patate

• Dessert •

Diplomatica ai frutti rossi di San Silvestro


Acqua, caffè, digestivi, 1 bottiglia di vino ogni 4 persone a scelta tra Chianti D.O.C.G. e Blanc de Blancs

E per festeggiare la mezzanotte…

Brindisi di auguri con cotechino, panettone e lenticchie

Per info e prenotazioni:
+39 331 29 84 900
eventi@piuhotels.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • 'Vincent Van Gogh Multimedia & Friends': dal 31 gennaio al 31 maggio

    • dal 31 gennaio al 31 maggio 2020
    • Palazzo Dalla Rosa Prati
  • La musica che fa la storia: inizia la stagione al Campus Industry

    • dal 27 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Campus Industry Music
  • Time Machine - Vedere e sperimentare il tempo

    • dal 13 gennaio al 3 maggio 2020
    • Palazzo del Governatore
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento