Experience Day a Felino: è qui la festa?

L'iniziativa ha lo scopo di riunire i giovani nella creazione di un evento interamente dedicato ai residenti felinesi sotto i vent'anni. Per chi vuole mettersi in gioco e contribuire ad una grande festa

Tutti i ragazzi e le ragazze di Felino e dintorni di età compresa tra i 14 e i 20 anni sono invitati Lunedì 21 Febbraio 2011 alle ore 18.00 presso l'infogiovani di Felino (Via Verdi, 4) per il primo incontro organizzativo dell' Experience Day.

L'iniziativa ha lo scopo di riunire i giovani nella creazione di un evento interamente dedicato ai residenti felinesi sotto i vent’anni. Per l’organizzazione dell’ Experience Day, si ricercano musicisti, cantanti, scrittori, fotografi, attori, ballerini, pittori in erba e, in generale, tanti giovani artisti che desiderano mettersi in gioco e contribuire alla realizzazione di una grande festa.

Organizzata dall' Assessorato alle politiche giovanili e dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Felino nell'ambito del progetto dell'Educativa di Strada, l' Experience Day intende favorire la libera espressione artistica dei ragazzi e valorizzare la dimensione collettiva dell'esperienza creativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni: email infogiovani@comune.felino.pr.it - fabrizio.capoccetti@libero.it - tel. 3333046643

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus: a Parma tamponi si fanno dalla propria auto

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento