happening - fanta zampa

FZA arriva sulla Terra nel novembre del 1998 dopo un viaggio che è iniziato nel lontano 1990 e ha visto susseguirsi numerosi e valorosi musicisti che per vari motivi non sono riusciti a portare a termine la loro missione.

Oggi, entrati nel Ventunesimo secolo, FZA ha ormai trovato il suo assetto migliore.

Si accendono le luci, il palco è pieno di strumenti. Dieci i musicisti che, provenienti chissà da quali battaglie, vestono una tuta nera e argento, indossano caschi da supereroe e occhiali interplanetari.

Il motto di quest’anno è una frase tratta da L’idiota di Dostoevskij “La bellezza salverà il mondo!”. Il maestro che guida l’Happening è Giotto, ed è proprio riscoprendo la bellezza e la novità dei suoi affreschi (che nascono dalla rappresentazione di una fede più umanizzata e per tutti) che vogliamo riscoprire il bisogno di cose belle e significative per la gente della parrocchia e di chi verrà: le proposte all’interno dell’Happening di Salsomaggiore desiderano trasmettere a chi parteciperà, grandi e piccini, questa bellezza contagiosa che arricchisce ed esalta anche le piccole cose quotidiane (come una serata fra amici!).
Nei giorni di venerdì, sabato e domenica la festa inizia alle 19.00 con l'apertura degli stand gastronomici con cucina tipica emiliana (con piatti speciali per ogni sera!), alle 20.30 inizia l'animazione dello spazio bimbi con varie proposte creative, artistiche e musicali. A seguire concerti di musica dal vivo (con proposte dalla musica folk a quella swing, al pop-rock). Durante la serata è possibile visitare gli stand culturali con le mostre (“Questione di sguardi: umanità e novità in Giotto”, “ 100 anni di calcio a Salsomaggiore”, “About Beatles about me”, “80 anni dalla nascita della Stazione Ferroviaria”),e le novità del banco libri. Durante la serata gustose birre al Ciringhito e cocktail favolosi allo stand Bollicine!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma Music Park, l'estate al massimo: Marlene Kuntz, Massimo Pericolo, Carl Brave e tanti altri

    • dal 24 maggio al 30 agosto 2019
    • Parma Music Park
  • Aperistreet in vigna

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 12 settembre 2019
    • Monte delle Vigne
  • Dal 10 marzo a ottobre 2019, 4 esclusivi appuntamenti con degustazione sensoriale per scoprire il Museo del Culatello e del Masalén di Polesine Parmense

    • dal 10 marzo al 31 ottobre 2019
    • Location varie
  • I Giardini della Paura XX: dall'11 luglio al 21 agosto

    • Gratis
    • dal 11 luglio al 21 agosto 2019
    • Giardini di San Paolo
Torna su
ParmaToday è in caricamento