La regina delle nevi, la fiaba di Andersen per vincere le paure e diventare grandi

Domenica 3 febbraio alle 16.30 al Teatro al Parco va in scena “La regina dele nevi – La battaglia finale”, dodicesimo appuntamento di “Weekend al Parco” , la rassegna per famiglie del Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti. Michelangelo Campanale firma regia, scene, luci, disegni di scena e scelte musicali, ed è anche autore insieme a Renzo Boldrini, l’interprete è Alice Bachi, produce lo spettacolo Giallo Mare Minimal Teatro.

La celeberrima fiaba “La Regina delle Nevi” di Andersen inizia con la fabbricazione, da un parte di un demone, di uno specchio incantato capace di modificare la realtà che riproduce,  ingannando così lo sguardo degli uomini. Lo spettacolo usa metaforicamente questo inizio narrativo dello specchio incantato per dare vita ad un nuovo testo costruito con due storie che si riflettono l'un l'altra e che costantemente s'intrecciano fra loro durante il percorso della rappresentazione.

Lo spettacolo infatti utilizza l'evocazione di alcuni dei personaggi e degli avvenimenti più significativi della storia di Andersen  come specchio per dare forma, origine, alla storia di Margherita. Una ragazza che, proprio come accade a Gerda, che insieme a Kay  forma la coppia dei due bambini protagonisti della favola di Andersen, deve affrontare numerose prove. Perché  i suoi desideri si avverino, Margherita dovrà affrontare un viaggio propiziato da  un suo sogno, che la condurrà alla casa della Nonna, dove da bambina, insieme al suo amico del cuore Giacomo, ascoltava La Regina delle Nevi, la loro fiaba preferita.

In quella vecchia e mai dimenticata casa, Margherita, per vincere finalmente le sue paure ed incertezze e guadagnarsi un concreto lieto fine, evoca, s'immerge e gioca, fra realtà ed immaginazione, con la storia della Regina delle Nevi e affronta le pericolose prove che l'attraversamento della storia le pone davanti.

Lo  spettacolo moltiplica i piani narrativi creando un viaggio, simbolico e ludico fuori e dentro la fiaba, compiuto da una giovane ragazza che vuole diventare davvero "grande”, ma senza, per questo, perdere il suo cuore di bambina. Un viaggio nel tempo inteso soprattutto come spazio emotivo, che si può variamente misurare.

Informazioni 0521 992044, www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole.

LA REGINA DELLE NEVI – LA BATTAGLIA FINALE

produzione Giallo Mare Minimal Teatro

autori Renzo Boldrini, Michelangelo Campanale

regia, scene, luci, disegni di scena e scelte musicali Michelangelo Campanale

con Alice Bachi        

costumi e voce della Nonna Maria Pascale

assistente alla regia Annarita De Michele

registrazioni audio Michelangelo Volpe/Roberto Bonfanti

video Studio Leandro Summo

esecuzione video Ines Cattabriga

direzione tecnica Roberto Bonfanti

lavori scenotecnica Simone Gasparri
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal 10 marzo a ottobre 2019, 4 esclusivi appuntamenti con degustazione sensoriale per scoprire il Museo del Culatello e del Masalén di Polesine Parmense

    • dal 10 marzo al 31 ottobre 2019
    • Location varie
  • Mike Highsnob al Campus Industry

    • dal 6 ottobre 2018 al 6 ottobre 2019
    • Campus Industry
  • comix si fa - impariamo a disegnare fumetti!

    • dal 18 ottobre 2018 al 21 giugno 2019
    • Officine On/Off
  • Loredana Bertè il 29 maggio al Teatro Regio

    • 29 maggio 2019
    • Teatro Regio
Torna su
ParmaToday è in caricamento